Il gusto "Tricolore" porta il superbonus

La gelateria dell'anno 24 ago 2021

È la gelateria "Era Glaciale" di Malo ad aggiudicarsi il superbonus assegnato con la sfida social "Il gusto dell'estate". La seconda edizione della gara lanciata dal GdV e intitolata "La gelateria dell'anno" prevede infatti 300 punti extra a settimana per l'attività che presenta su Instagram un nuovo gusto dedicato alla nostra testata. "Era Glaciale", in mano a Francesca Nicolato e alla mamma Laura Bonetti, va a vincere con il gusto "Tricolore". Quest'ultimo, inventato in occasione dei successi italiani agli Europei di calcio e alle Olimpiadi di Tokyo, è composto da due strati di ricotta dolce, un cuore di variegatura al lampone e una copertura di crema al pistacchio. Da ieri al via la nuova sfida a suon di like che assegnerà il prossimo bonus alla gelateria più votata su Instagram.

Era Glaciale L'attività con sede a Malo è stata fondata nel 1990 da Laura Bonetti e dal marito; da cinque anni, però, la gestione è passata in mano alla figlia Francesca Nicolato che si occupa personalmente della preparazione dei gelati. «Oltre al banco dei gelati offriamo anche una vasta scelta di pasticceria fredda - racconta la giovane gelataia -. Abbiamo più di una trentina di posti a sedere dove le persone possono fermarsi a degustare i nostri prodotti. Il coronavirus ci ha reso sicuramente la vita un po' più difficile, ma abbiamo inserito il servizio di consegna a domicilio che è tuttora attivo. Siamo riuscite a salvare entrambe le stagioni, la scorsa e quella corrente, rimboccandoci le maniche». Oltre al gusto "Tricolore", vincitore della sfida social, Francesca Nicolato ama creare nuovi accostamenti nei gelati affidandosi all'intuito. Nascono così "Pesca e rosa", "Limone e lavanda" e "Cannoncino" con ricotta, pesche e cannoli siciliani spezzettati. I bambini, invece, preferiscono "Pinguino", "Oreo" e "Cookies". «Ne approfittiamo per ringraziare tutti i clienti che ci portano i coupon ritagliati dalle pagine del GdV - chiudono mamma e figlia, la prima impegnata al banco a contatto con il pubblico -. Sarebbe bello poterli ripagare offrendo a ciascuno un gelato».

Il regolamento Per partecipare all'assegnazione dei 300 punti bonus è necessario creare un contenuto social - la foto o il video di massimo 15 secondo del gelato inventato - e specificare la ricetta con cui è stato creato. Non vanno dimenticati il tag @ilgiornaledivicenza e gli hashtag #lagelateriadellannovicenza #ilgustodellestatevicenza. Il contenuto dovrà poi essere pubblicato su Instagram dal lunedì al mercoledì per partecipare alle votazioni che si terranno ogni venerdì; quello che di volta in volta otterrà più like sarà premiato il lunedì successivo con 300 punti extra che si aggiungeranno automaticamente alla classifica data dai tagliandi. Attenzione: ogni gelateria può partecipare una sola volta. La votazione pubblica avverrà sulla pagina Instagram de Il Giornale di Vicenza. Nel frattempo non vanno dimenticate le schede pubblicate giornalmente tra le pagine del quotidiano, fondamentali per comporre la classifica e vincere il contest de "La gelateria dell'anno". Giovedì sarà pubblicato il tagliando speciale dal valore di ben 50 punti.